Prenota giĆ  adesso i Fagioli di Sorana (raccolto 2013) 

Come Raggiungerci

Provenendo dall'autostrada Firenze-Mare uscire a Chiesina e proseguire per Pescia, attraversare Pescia seguendo la Via Mammianese per Abetone, a Pietrabuona al primo bivio svoltare a destra al secondo a sinistra , seguendo l'indicazioni per Sorana, al Ponte di Sorana svoltare a sinistra attraversando il ponte sopra il torrente Pescia, proseguire per un chilometro e quando la valle allarga siete giunti alla meta, "il ghiareto delle Migliarine".

Il territorio

Nella parte settentrionale del Comune di Pescia si trova un vasto territorio collinare e premontano ricco di acque e sorgenti, coperto da ulivi e boschi di castagno sconosciuto al turismo di massa. Denominato Valleriana corrisponde all'Alta Valle del Pescia ed è forse più nota come "Svizzera Pesciatina".
\È un area perfetta per gli amanti della natura incontaminata e del turismo verde. A nord si collocano i rilievi del Monte Granaio (1043 m.), Bastia (1107), Lischeta (1075), segue il Battifolle (1109), il più alto del pesciatino. Tutta l'area è solcata da numerosi affluenti dei due principali rami del torrente Pescia, nella valle solcata dal ramo della Pescia di Pontito sono presenti i "ghiareti" dove vengono coltivati i Fagioli di Sorana .
Dieci antichi borghi segnano questo piccolo paradiso: Pontito (750 m.), San Quirico (529 m.), Stiappa (630 m.), Vellano (600 m.), Medicina (537 m.), Castelvecchio (450 m.), Fibbialla (424 m.), Sorana (410 m.), Aramo (397 m.) e, infine, Pietrabuona (110 m.) che costituisce la porta d'accesso tra la piana e il vasto sistema montano.