Prenota giĆ  adesso i Fagioli di Sorana (raccolto 2013) 

Valle della Pescia di Pontito (primavera 1954)
Vista da Sorana.

Storia e Filosofia

La cooperativa si costituisce il 22 Marzo del 2007 dalla volontà diun gruppo di amici di dar vita ad un'attività che contribuisca arivitalizzare il territorio della Valleriana.

La cooperativa ha scopo mutualistico e si propone senza alcuna finalitàlucrativa di creare lavoro ed occupazione nel settore della multifunzionalitàagricola forestale volta a valorizzare l'ambiente, di migliorare e ottimizzarele condizioni sociali e di lavoro dei propri soci dediti ad attività economichenel comparto agricolo e ambientale con particolare attenzione al recupero diprodotti e terreni abbandonati.

Il settore di lavoro è quello dedito alla cura del verde pubblico e privato,interventi idraulici forestali, la cura di uliveti e il taglio dei boschi perla produzione di legna da ardere e la coltivazione di prodotti agricoli tra cuii Fagioli di Sorana IGP.

Interventi Produttivi

Con il ricavato di tre anni di attività nel 2009, si è dato il via ad unrecupero dei "ghiareti" delle Migliarine (antico letto del torrente Pesciadi Pontito) dopo l'estirpazione degli infestanti e la rottura del cotico, lasistemazione dei vecchi muretti a secco, la recinzione per proteggere le colture,l'installazione di un sistema d'irrigazione goccia a goccia, sono stati recuperatie messi in produzione 3200 mq di terreno per il fagiolo bianco di Sorana IGP che hadato una produzione di circa 540Kg nel 2010 e di circa 600 Kg nel 2011.

Nel 2011 si è cominciato a recuperare altro terreno per la produzione di patate,inizialmente la produzione è stata destinata ai soli soci, in seguito si spera diaumentare la quantità di terreno recuperato sia destinato alla coltura dei fagioliche delle patate cosi da commercializzare anche queste ultime.

Interventi sul territorio

Il C.d.A ha deciso che una parte di utili formati dall'attività della cooperativa,pari al costo di un mese di lavoro dei ns. dipendenti, venga rinvestita sul territorioin particolar modo per ripristinare, mantenere e valorizzare il tracciato dei sentieritrekking esistenti, in accordo con il Comune di Pescia e con la supervisione tecnica delConsorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio.

Come primo investimento si è ripristinata la mulattiera che da San Quirico porta al Mulinodi San Quirico, e che proseguirà per Sorana.

Il consiglio

  • Verreschi Floriano - Presidente
  • Nardini Fabiano - Vicepresidente
  • Agostini Mauro - Consigliere
  • Benvenuti Lauro - Consigliere
  • Sansoni Luigi - Consigliere